Statistiche web e counter web

mercoledì, dicembre 03, 2003

Continuo a non capire il motivo per cui il tempo scorra così in fretta

Le due o tre ore che riesco a concedere a me stesso in una giornata passano come se fossero 10 minuti. Le 21 ore che dedico agli altri pesano circa un paio di mesi. Ma che senso ha? Dicono che Lui ci ha fatto il dono meraviglioso della vita, ma che senso ha farcela sprecare in questa maniera? Non era meglio finire in un tampax tanti anni or sono, non sentire dolore, non stare in coda in tangenziale, non ascoltare le piattole di persone che ci girano attorno e così via. Insomma, chi si sarebbe reso conto della nostra non-nascita? Nessuno, ci avrebbero scaricato con la semplicità della confezione strap della nivea o saremmo finiti su un kleenex abbandonato in qualche squallida piazzola buia dell'autogrill di Barberino. E invece no, Lui ha deciso che la nostra presenza sotto questo mare di azoto (e di ozono che, in un momento di estasi mistica, ha deciso di "bucarci") non era in discussione. Ci ha scaraventati in quest'avventura (per non gettarmi in affermazioni contestabili...) senza alcun tipo di preavviso o di accordo sindacale. Ma dico io, nessuno se lo è mai chiesto? E se fosse questo l'inferno del mondo precedente? Mah... Certo se così fosse forse non esisterebbe la Becks. Vabè ora che ci penso lui è meglio se lo scrivo minuscolo e vado a farmi una birra.
Prosit e grazie per non avermi creato a tua immagine e somiglianza.

Leo

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home