Statistiche web e counter web

giovedì, ottobre 27, 2005

Dunque...

...quando sono stanco, ma non dormo, significa che c'è qualcosa che mi frulla in testa. Mi siedo per raccontarlo e me lo dimentico.Allora risposto la playlist sugli Helloween e tutto ritorna + chiaro.
Il fatto che io non faccia parte di questo tempo è cosa risaputa. Ciò che mi affligge stanotte è che questo mondo (parlo del web) ha cambiato profondamente il mio modo di comunicare. Voglio dire, non che io sia mai stato una persona particolarmente estroversa, ma se possibile la rete mi ha chiuso ancora di +. Sembra strano, ma è come quando in Matrix l'agente Smith interroga Neo e gli dice: "Lei vive apparentemente due vite. Nella prima lei è uno stimato professionista, paga le tasse, aiuta le vecchie ad attraversare. La seconda vita lei la vive al computer e di notte ha di fatto commesso ogni crimine informatico attualmente perseguito". Bene; io non passo le nottate a cercare di bucare mainframe di multinazionali. Il mio crimine notturno è promuovere la cognizione di se stessi, il libero arbitrio e il sano spirito di critica. Tre fattori eliminati dal nostro agente Smith: la TV. Viviamo in un mondo in cui, se una cosa non si vede alla TV, la cosa non esiste. Bene, raziocinando è quasi superfluo ricordare che non è così. Apparire e non essere è il motto del nuovo millennio. Ed è per questo che non faccio parte di questo tempo. So di non apparire, ma so di essere. E so di essere molto + di voi. Escludo il "molto" per te che stai leggendo. Perchè se stai leggendo significa che non stai guardando l'Isola dei Famosi, ma anche tu ti fai delle domande. Non ti addormenti la notte perchè c'è un qualcosa che non ti convince. Qualcosa a cui non sai dare un nome, ma un qualcosa di cui avverti la presenza. Ed è per questo che Matrix è geniale; e non perchè io credo che questo mondo sia governato dalle macchine e ci si nutra di cereali passando la vita su una specie di nave spaziale. E' geniale perchè applica la filosofia del Big Brother. E il Big Brother, che non è un pirla, sa che non può farcela da solo. Ed è per questo che si serve del politico, del prete, del professore, del poliziotto, della classe dirigente. Si serve di loro per soffocare la + fondamentale delle domande che ci poniamo: perchè?

Si narra che Giovanni XXIII facesse esorcismi a distanza ad Adolf Hitler.
Proverò a farlo anche io con i mille Adolf dei giorni nostri.

Lui non ci riuscì. Chi scommette su di me?

Se perdo pago, lo giuro.

3 Comments:

Blogger bau_ said...

Se ti interessa, grazie al nuovo papa BXVI, esorcismi e satanismi vengono promossi molto più di prima. Ti informo che quest'anno il corso su esorcismo e satanismo del Regina Apostulorum sarà aperto anche a uditori laici. Magari segui la lezione sui cinque inganni in cui l'esorcista non deve cadere, oppure sul parlare o comprendere lingue ignote, o rivelare cose occulte e lontane. Può tornare sempre utile.

09:59  
Anonymous aNt1 said...

Come al solito...Grande Leo...

12:10  
Anonymous Anonimo said...

bello sto discorso,Neo....

20:24  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home