Statistiche web e counter web

martedì, maggio 23, 2006

Blasfemia - Atto II

"Idiot Son Of An Asshole"
















He's not smart, a C student
And that's after buying his way into school
Beady eyes, and he's kinda dyslexic
Can he read? No one's really quite sure
He signs stuff and he executes people
Maybe that's why, he doesn't have any friends
Cocaine and a little drunk driving
Doesn't matter, when you're the Commander in Chief.

Idiot son of an asshole
He's the idiot son of an asshole
Idiot son of an asshole
He's the idiot son of an asshole

Put on some make-up, turn on the 8-Track,
I'm putting a week back on the shelf,
Suddenly I'm the President, of the United States,
But then I woke up, and realized I'm still me.

He's too dumb, to eat pretzels, apparently smart enough to fix an election.
Moved boldly into the White House,
but most people voted against him.
He likes naps, He really likes naptime, A couple of naps and then a nap and then he's ready for bed,
He may be from Bush descent, but he's always gonna be the unpresident.

Idiot son of an asshole
He's the idiot son of an asshole
Idiot son of an asshole
He's the idiot son of an asshole
Idiot son of an asshole
He's the idiot son of an asshole

He's our president!

lunedì, maggio 15, 2006

"...sulla Renault..."












Mi sembra doveroso dedicare almeno un post ai poco + di venti minuti più irriverenti che abbia mai avuto il piacere di playare con VLC.
Voglio solo che sappiate quanto significa per me il vostro capolavoro.

Attendo nuove produzioni con tutto il mio cuore.

sabato, maggio 06, 2006

Blasfemia - Atto I


















Il Santo Padre militava nella Hitler Jugen => True
Il DonGiulio ama il concetto di "Divino" e di "Eterno" => True

iLDonGiulio V.S. La scagnozza di Cesare Ragazzi
















Immagino che tutti voi, in alcune occasioni, vi sentiate più vecchi del dovuto.
Capiterà a tutti di non riuscire a bere + come un tempo, o di accorgersi di acciacchi mai provati.

Non so se vi è mai successo però di raggiungere la vetta dell'Everest e saper di non potere fare altro che scendere dall'altro lato.

In un piacevole sabato mattina al Centro Sarca a caccia di cesti di dvd e accessori per la mia auto è accaduto l'inevitabile.
Ci sono due eventi che ti segnano per sempre e ti fanno capire che non puoi più tornare indietro:

1) quando ti cedono un posto sull'autobus
2) quando ti propongono un esame tricologico gratuito

In entrambe le occasioni non puoi che accettare la realtà dei fatti, stai invecchiando e si vede.

Sia maledetta la puttana gregaria di Cesare Ragazzi.

Amen.